Il seme di Cannabis perfetto per te!

 

Chi di voi ha già coltivato semi di cannabis o semi di cannabis light troverà questo articolo molto interessante, chi non la ha mai coltivata lo troverà interessantissimo! 

Ci sono innumerevoli ragioni che potrebbero spingere qualcuno ad incuriosirsi e a voler approfondire la canapa o almeno cercare di capirne qualcosa, quindi a voler acquistare i semi della propria ganja preferita e farli cadere su un po’ di terra!

Vediamone alcune:

  • è una pianta quindi di per se vederla crescere e prendersene cura è motivo di gioia
  • Le sue foglie possono essere utili per preparare svariati prodotti dal sapone al burrocacao, creme, tisane, estratti e molto di più ma ci vorrebbero svariati articoli solo per elencare i suoi vari utilizzi
  • I fiori possono essere utilizzati come cibo o ad uso terapeutico in sostegno a molti tipi di patologie e anche a scopo ricreativo, da sempre il lato più apprezzato solamente perché il più approcciato e conosciuto
  • Con i fusti si possono fare carta, concimi o decotti.
  • Lavorare a stretto contatto con le piante e dedicare del tempo alla loro crescita sana è un po’ come prenderci cura di noi stessi e aiutarci a ripercorrere il nostro vissuto, se ci pensate bene anche noi esseri umani attraversiamo fasi come la germinazione, il radicamento, la crescita sregolata che se non controllata nel modo giusto può nuocere a noi stessi. cercare di fiorire quindi far vedere a tutto il mondo che siamo sbocciati e siamo qui, ora! E la cosa più sorprendente è che l’ambiente fa tutto se la pianta ha un ambiente adeguato sarà forte e vigorosa viceversa se l’ambiente sarà disarmonico per le sue esigenze, non potrà esprimere tutto il suo potenziale o le resterà molto faticoso 

 

Semi di Cannabis: come scegliere

Differenziamo prima di tutto le varie tipologie di semi che possiamo trovare in mercato e spieghiamole.

-Semi Regular o Regolari: sono quei semi che potranno generare una pianta sia di sesso maschile che di sesso femminile, in alcuni rari casi si potrebbero avere anche piante ermafrodite quindi con entrambe i sessi, producono così sia fiori femmine che fiori maschi andando così ad autoimpollinarsi, ma questo può capitare un po’ con tutti i semi vedremo più avanti perché. Il nostro seme di cannabis regular resterà in fase vegetativa o andrà in fioritura in base al fotoperiodo quindi consigliato non sotto le 6 ore di buio totale o potrebbe rispondere andando in fioritura

Semi Femminizzati: sono quei semi che genereranno al 99% piante di sesso femminile, anche in questo caso potrebbe presentarsi qualche caso di ermafroditismo, anche se generalmente questi casi si possono avere anche a causa di stress sulle piante quindi non sempre il seme in questione è ermafrodita. Anche in questo caso la pianta rispondere al fotoperiodo. 

Semi Autofiorenti: sono quei semi che non hanno bisogno di fotoperiodo per fiorire in quanto sono spinti alla fioritura dall’età della pianta, questo fenomeno può essere attribuito al fatto che sono incroci con cannabis della specie ruderalis tipiche di zone con climi molto rigidi quindi con una fase di fioritura molto veloce. Perfetto per chi si dedica al guerriglia gardening.

8.0065.00 IVA inclusa
8.0065.00 IVA inclusa
8.0065.00 IVA inclusa
8.0065.00 IVA inclusa
8.0065.00 IVA inclusa

Cosa cerchiamo in un seme di cannabis?

L’effetto e l’esperienza del consumare cannabis o marijuana o come la si voglia chiamare è differente in base a come si andrà ad utilizzare e a quale tipologia si sceglierà, nel mercato si trovano centinaia di varianti di incroci e nuove genetiche, che possono soddisfare le esigenze di ogni coltivatore.

Per iniziare a capirci qualcosa vediamo insieme quali sono le diverse particolarità per la cannabis indica e per la cannabis sativa.

Da come dicono le esperienze dei vari coltivatori che hanno approcciato la pianta nel tempo  e i dati che abbiamo raccolto dai vari forum di scambio di informazione tra coltivatori vi possiamo dire che :

Cannabis indica: più utile all’utilizzo notturno in quanto ha effetti estremamente rilassanti e calmanti  quindi una cannabis dedicata a chi ama passare momenti Dimenticabili sul divano.

Cannabis sativa: più utile all’utilizzo diurno in quanto ha proprietà tonificanti e alcune danno euforia quindi una cannabis dedicata a chi vuole espandere gli orizzonti dei propri viaggi mentali.

Ruderalis: principi attivi molto bassi quindi non utilizzate per le proprietà ma per la sua velocità nello sviluppo.

Gli ibridi : sono tutti gli incroci derivati dalle genetiche viste in precedenza.

Continua a seguire il nostro blog e seguici sui social  per avere molte informazioni sul mondo cannabico, se hai delle curiosità comunicacele e prepareremo degli articoli appositi per soddisfare tutte le curiosità!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.