Cannabis legale in Italia

 

Regolamentazione della cannabis legale in Italia

Per noi coltivatori sarebbe un bel sospiro di sollievo se ci fosse una regolamentazione di tutto il settore, almeno noi non vediamo l’ora di poter contribuire alla crescita del paese attraverso il settore cannabico, sarebbe anche molto piacevole potersi dedicare alla scoperta della pianta senza dover avere le palpitazioni perché forse la nuova tecnica di coltivazione introdotta può far sballare i principi attivi…e se ci viene un controllo?  Allora niente dobbiamo sottostare ad una serie di limiti che impediscono il progredire del settore.

Il Mercato dell’ erba legale in Italia

Giorno dopo giorno aumentano e si lanciano nel mercato nuovi avventurieri pronti ad arricchirsi con l’erba, entrano nel mercato ed iniziano a rompere dei microclimi che si erano creati nel tempo e con fatica, eccoci che ci ritroviamo a dover abbassare nuovamente i prezzi perché arrivano prodotti dall’estero battuti e terpenati poi spacciati per made in Italy indoor di altissima qualità a prezzi che neanche le bollette ci si pagano e invadono i banconi dei negozi lungo tutta la penisola.

Eccoci che ci risiamo poveri che si fanno una povera guerra al ribasso dei prezzi per poter rientrare dell’investimento fatto. Chi resta a lungo in questo settore ha davvero passione e non ha interessi altri all’infuori della scoperta  del mondo meraviglioso dei cannabinoidi  e di come permettere alla pianta attraverso tecniche sempre più sofisticate di svilupparsi al meglio per integrarsi con l’organismo umano

In Italia sarebbe perfetta la legalizzazione in questo periodo storico, saremmo tutti verdi, ricchi, rilassati e potremmo offrire posti di lavoro anche  in esubero.

A presto!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.